Commento

Da UZ wiki.
Versione del 1 ott 2011 alle 17:38 di Sisifo (Discussione | contributi)

(diff) ← Versione meno recente | Versione attuale (diff) | Versione più recente → (diff)

“Ma dare il matto in due era brutto?”: — Oscar Wilde

“Quelli fuori stanno zitti!”: — Oscar Wilde

“Perché non ti infili un pedone in c***?” “Ma io suggerirei la regina, che è dentellata”: — Due esasperati giocatori di scacchi (Lucio Calcagnile e Davide Maffioli), apostrofando un commentatore inopportuno

Il Commento è lo sport ufficiale della Scuola Normale Superiore.

I normalisti amano commentare chiunque giochi a scacchi, videogiochi di ogni tipo, go, dama, forbice-sasso-carta, testa e croce, o qualunque altro tipo di gioco. Alle scacchiere del D'Ancona non è infrequente un rapporto commentatori/giocatori di 4 a 1.

Sono frequenti commenti fastidiosi, in cui il commentatore non solo dà dello scarso al giocatore e afferma di essere più bravo, ma spesso rovina completamente il gioco, per esempio suggerendo mosse buone di cui i giocatori non si erano accorti. Il commentatore tipo non si abbassa a giocare, ma preferisce stare alle spalle del malcapitato di turno a mo' di avvoltoio e sibilare commenti taglienti come pugnali. Ci sono diversi esempi di assidui commentatori che nessuno ha mai visto giocare veramente al gioco commentato.

Vignetta scacchi.jpg