Carducci: Aula Computer

Da UZ wiki.

“Questo sistema è bugatissimo!”Oscar Wilde su un'ODE

Questa pagina è destinata alle informazioni specifiche sull'aula informatica del Collegio Carducci. In ogni caso per qualsiasi dubbio assicuratevi di aver letto l'informazione generale su UZDivisione IT dell'UCSS

Sistema installato

Sui computer è installato un sistema Debian Testing per l'architettura amd64. Non è disponibile il sistema Windows.

Ambiente Desktop

Il sistema desktop predefinito è Gnome 3. Sono installati anche Xfce4 e Kde4 ma al momento sono ancora in fase di test e non disponibili agli utenti.

Gnome 3

Al primo sguardo Gnome 3 è molto diverso dai Desktop Environment a cui eravate abituati finora. Ecco alcuni consigli su come ambientarsi col nuovo sistema.

Accedere all'elenco dei programmi

Spostare il puntatore del mouse nell'angolo in alto a sinistra oppure premere il tasto <Win>. Sul lato sinistro dello schermo ci sarà la barra dei programmi preferiti. Per avere un elenco di altri programmi cliccare su Applicazioni, le sezioni con i vari programmi saranno indicati sulla destra dello schermo. Sapendo il nome del programma si può invece in qualunque momento cominciare a scriverlo e compariranno immediatamente i programmi che corrispondono a quanto scritto finora.

Fra i programmi preferiti ci sono:

  • Chromium: Browser internet
  • Icedove/Thunderbird: Client email
  • Empathy: Client chat
  • Rhytmbox: Riproduttore musicale
  • LibreOffice Writer: Editor di documenti
  • XSane Scanner: Interfaccia per lo scanner di rete
  • File: Gestore file
  • Terminale: Terminale

Terminare sessione o bloccare lo schermo

I comandi opportuni sono nel menu col vostro nome in alto a destra.

Attenzione: Il blocco schermo, dopo 5 minuti, permetterà a chiunque abbia bisogno del computer di terminare la vostra sessione. Inoltre fate attenzione a non lasciare la propria sessione bloccata e aprire sessioni su altri computer, in quanto questo può avere conseguenze imprevedibili sul vostro account.

Configurazioni del sistema

Potete configurare il vostro account andando sul menu in alto a destra (col vostro nome) e quindi su Impostazioni di sistema. Qui sono accessibili configurazioni come la tastiera predefinita, lo sfondo desktop e altri. Per effettuare impostazioni più avanzate, potete lanciare ApplicazioniStrumenti di sistemaImpostazioni avanzate, o alternativamente premere Alt+F2 e digitare gnome-tweak-tool seguito da Invio. Per impostazioni estremamente avanzate potete provare ad usare dconf-editor.

Potete anche modificare la barra delle applicazioni preferite trascinandoci le icone dei programmi che trovate fra le Applicazioni. Per rimuovere programmi dai Preferiti basta fare un click destro e seguire le istruzioni.

Per sapere che altro

Trucchi e consigli vari

Ripristinare i bottoni di minimizzazione e massimizzazione delle finestre

L'impostazione per ripristinare queste opzioni si raggiunge da Impostazioni avanzate (vedi #Configurazioni del sistema) nella sezione ShellArrangement of buttons on the titlebar.

Xfce4

Installato e disponibile come scelta sul menu` di login

Kde4

Installato e disponibile come scelta sul menu` di login

Software predefinito

Sono disponibili tutti i programmi predefiniti di un desktop Debian, tra cui:

Chromium

Il browser internet molto veloce di Google. E' il browser predefinito su questo sistema.

Firefox/Iceweasel

Il famoso browser internet. In questo sistema è noto con il nome Iceweasel

Thunderbird/Icedove

Il cliente di posta. In questo sistema è noto con il nome Icedove

LibreOffice

Un suite completo per editing di documenti testuali, presentazioni ecc. Il successore di OpenOffice.

Empathy & Pidgin

Clienti chat.

Kile

Un programma molto potente per scrivere in TeX.

XSane

Il suit che permette di lavorare con lo scanner (la stampante multifunzione vicino alle due stampanti laser). Attenzione! Le immagini scannerizzate tendono a essere di grandi dimensioni quindi fare attenzione all'utilizzo dello spazio sulla propria home. Per evitare il riempimento salvare il file nella vostra nobackup) oppure in /localscratch e provvedere al più presto al trasferimento su un altro supporto.

Wolfram Mathematica

E' installata la versione 8.0.0. Per spiegazioni su come accederci contattare di persona gli amministratori.

Giochi

Teeworlds

Per farlo funzionare correttamente la risoluzione impostata deve essere quella del monitor

CoD4

Per evitare scatti dovuti alla grafica si consiglia una risoluzione non superiore a 800x600 e tutti gli effetti disabilitati. In compenso, abilitare l'antialiasing non provoca rallentamenti significativi. Per aumentare le prestazioni avviare Gnome in modalita' classica per giocare.

UT2003

Dovrebbe essere funziononante ma non e` ancora stato testato.

Diablo 2

(work in progress) (ci sara` anche un server dedicato)

Age of Empires 2 (Forgotten Empires)

Da terminale, si può lanciare con il seguente comando:

 /local/games/Age\ of\ Empires\ 2/AoFE.sh

È possibile (anzi, consigliato) giocare in LAN. Particolarmente di moda dal 2013 sono le partite in cui più giocatori giocano sulla stessa civiltà, dividendosi i vari compiti (economia, guerra, ricerce, reliquie, ecc.).

Trucchi Vari

Chromium

Cambiare la lingua predefinita di google.com

Se non volete cambiare a lingua predefinita di https://www.google.com visualizzata da Chromium potete farlo andando normalmente su https://www.google.com e scegliendo la lingua opportuna. Chromium ricordera' la vostra scelta per quasi tutte le impostazioni, tranne per esempio per la ricerca veloce (detta Omnibox) usata quando scrivete qualcosa nella sbarra degli indirizzi. Per cambiare la lingua usata anche li dovete aprire con un file di testo un file di configurazione di Chromium che si trova in:

 ~/.config/chromium/Local State

preferibilmente a browser spento e trovare le righe:

"browser": {
     "last_known_google_url": "http://www.google.it/",
     "last_prompted_google_url": "http://www.google.it/",
     "last_redirect_origin": ""
  },

Quindi dovete cambiare l'indirizzo a quello desiderato.

Pidgin

Usare il portachiavi GnomeKeyring per memorizzare le password

Di default il cliente di chat Pidgin salva le password in un file di testo di impostazioni nella vostra home. Questo in genere non e' del tutto sicuro come approccio. Potete impostare che usi il portachiavi GnomeKeyring per salvare le password. Cosi' le password sono crittate e vengono sbloccate solo quando fate davvero login sul vostro account inserendo la password. Per abilitare questa funzionalita' su Pidgin andate su StrumentiPlugin e abilitate Gnome Keyring

Norme di comportamento e utilizzo dell'aula informatica

(Da rifinire) Tenetevi aggiornati! Gli amministratori dell'aula PC hanno arbitrio totale sulla gestione dei servizi informatici.

Privacy e Sicurezza

Qui si illustrano alcuni strumenti e chiarimenti sulla privacy e sulla sicurezza nell'aula PC del Carducci. C'e` da tenere in conto che gli amministratori hanno, potenzialmente, accesso a quasi tutte le informazioni sugli utenti dell'aula. Ovviamente rientra nel codice di condotta degli amministratori che la possibilita' di accedere a queste informazioni non venga abusata.

Ovviamente nessun provvedimento di sicurezza o di privacy vi puo' salvare dalla persona che ora e' alle vostre spalle e vi sta guardando!

Password

Quando vi viene creato un account, ricevete una mail con una password generata casualmente. Questa mail risulta tracciabile, in caso di necessita`, dagli amministratori. Nel momento che cominciate ad utilizzare il vostro account risulta particolarmente furbo cambiare la password. Una volta cambiata la password, questa non e' piu' visibile a nessuno, neanche agli amministratori, nonche' a voi stessi. Nel caso di perdita di password e' possibile solo rigenerarla di nuovo ma non recuperare quella vecchia.

Attenzione: questo non vuole dire che i vostri file non sono accessibili dagli amministratori, ma solo che la password stessa non puo' essere letta da nessuno. In particolare questo vuole dire che se usate la stessa password anche per altri servizi non gestiti da UZ allora nessuno potra' recuperare la password ed accederci.

Stampe

Il numero di stampe fatte da ogni utente viene controllata per poter evitare sprechi e utilizzo eccessivo. Nei log puo' risultare scritto il nome del file che viene stampato. Questi log sono disponibili solo agli amministratori

Gnome Keyring

Sui sistemi del Carducci e' installato il sistema di portachiavi elettronico detto Gnome Keyring. Questo vuole dire che i programmi che ne fanno uso salvano dati sensibili (password di accesso) in un formato crittato che puo' essere sbloccato solo con l'inserimento della vostra password corretta. Il portachiavi viene sbloccato anche durante l'accesso all'account mediante inserimento password, che viene passata direttamente al portachiavi. A causa di questo sistema, quando voi cambiate la password dell'account il portachiavi non puo' essere piu' sbloccato automaticamente e dovete cambiare la password voi mediante una procedura abbastanza complicata. Oppure potete fare si che venga generato un nuovo portachiavi perdendo tutti i dati fino a quel momento disponibili cancellando `~/.gnome2/keyrings/`

   rm -rf ~/.gnome2/keyrings/

Questa procedura effettivamente evita l'apparizione del dialogo che chiede la password vecchia.

I programmi che fanno uso del portachiavi non salvano quindi i dati sensibili in formato potenzialmente leggibile ma in un formato crittato. Si tratta dei seguenti programmi:

Come chiedere aiuto

Leggete la pagina relativa a UZ e in caso di necessità potete contattare gli amministratori